27 marzo

27 marzoNooooo ma ti rendi conto? Ho scritto la mia solita lettera lunga e bella e brillante…. E poi chissà perchè chissà per come…. Si é cancellatta e quindi debo ricordarmi cosa ti avevo scritto, i giri di parole e ricominciare da capo… Male male!

Praticamente iniziavo prendendo in giro le tue gambe che staranno urlando per la fatica a cui le hai sottoposte portandole al lavoro in bicicletta, e poi ho cercato di preparare psicologicamente e mie gambe al viaggio che dovremo fare verso di te.

e poi non mi ricordo, probailmente partivo con le notizie del giorno… boh… che fastidio.

ho perso lo slancio artistico… qui rischiamo che mi limiti ad un elenco di quel che succede oggi.

Allora partiamo prima di tutto dal fatto che oggi a Milano apre il MUDEC, il museo delle culture, luogo sicuramente interessante, ma mai quanto la tua idea di libro basata su tu sai cosa facendo tu sai cosa (però scrivilo perchè non posso sempre scrivere tu sai cosa, poi chissà cosa pensa chi ci legge).

insomma apre sto museo che magari, studiando la cultura dell’indiana riesce a spiegare questa legge contro i gay che è stata approvata in questi giorni, una legge che vuole tutelare le religioni contribuendo così ad un’ulteriore chiusura mentale di quei personaggi.

Mentre in Indiana si parla e discute di ciò in Italia, tra un’articolo tragico e uno di politica, ne compare uno di calcio (giustamente, vogliamo dimenticarci del calcio?) articolo sul povero Marchisio, che ti riferisco, ma della quale tu ovviamente saprai tutto, che si è fatto male al ginocchio, è così carino che è un peccato che si sia fatto male.

Dunque tra tragedia calcio e politica ecco che trovo una notizia interessante l’esperimento dei gemelli (non del destino (che tanto tu neanche sai chi sono)) ma di due gemelli che verranno divisi per un anno, e uno verrà mandato nello spazio, mentre l’altro rimarrà con i piedi per terra; l’esperimento servirà per capire i cambiamenti che subirà il gemello spaziale a livello anatomico… e sarebbe interessante anche capire che cambiamenti avrà anche a livello psicologico, filosofico e di credenze.

basta sono stufa di riscrivere oggi mi sembra che tutto quello che scrivo sia una ripetizione quindi

ciao

vado a preparare psicologicamente le mie gambe.

ciao

ciao

 

 

ciao

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...