16 marzo

16marzoAllora

ciao

è colpa tua se in questi due giorni non ti ho tenuto aggiornato sul mondo… ma perchè sei stato tu a raccontarmi cosa succedeva nel mondo… tra un sonnellino e l’altro.

due giorni lontani dal mondo e tutti litigano… ancora più di prima ad esempio, le adozioni agli omesosessulai che già fanno litigare i nostri politici, ora mettono in evidenza le urla di un gran estimatore di vestititi luccicosi e fronzolosi e quelle di due creatori di vestiti luccicosi e fronzolosi; da questo papatrack sono nati due nuovi # di cui il mondo sentiva un gran bisogno: #boycotteltonjhon #boycottdolcegabbana… senza dimenticare lo slogan meraviglioso di “volta & gabbana”;

poi Putin che tanto litiga con tutti, per una volta che era scomparso dagli occchi di tutti e se ne stava tranquillo a vedere nascere suo figlio, trova a Kiev una simpatica lapide con su la sua faccia, messa li da qualcuno che sperava in una sua dipartita sileziosa… “giustamente” reagisce raccontando di quella volta in Crimea dove avrebbe potuto lanciare il nucleare, giusto per ribadire che il coltello dalla parte del manico ce l’ha lui ed è solo per colpa degli UFO se non ha ancora staccato una bomba nucleare; evidentemente la professione di Putin è una di quelle per cui è meglio essere pessimisti e cattivi piuttosto che ottimisti e gentili, speriamo che cambi idea, nel caso gli passiamo un articolo del “Time” con 3 esercizi da fare per allenarsi alla felicità… articolo che insomma potrebbe aver scritto Lewis Carrol visto uno dei punti… chissà magari un giorno leggeremo Vladimir nel paese delle meraviglie, magari incontrerà anche i nostri politici, che sulla falsa riga della legge per la legalizzazione della marijuana negli stati uniti, ne stanno preparando una per l’Italia, anche loro sperano di guadagnarci 30 milioni di dollari (o euro, ora poco cambia); intanto gli americani, stufi di fumare in santapace hanno trovato un nuovo modo di sballarsi: l’alcool in polvere; c’è chi già prova a sniffarlo e chi invece pur di bere qualcosa e velocemente e ovunque, preferisce sfasciarsi aprendo bustine… non tutti sono proprio contenti di questo.
Mentre gli americani collaudano dunque l’alcol in polvere, i giapponesi si inventano una nuova bevanda: la taccola una cola che sembra avere poterei benefici sul cuore, ma che rischierà di compromettere la vita sociale degli utilizzatori, è infatti una cola all’aglio; forse è stata proprio questa cola a far tornare indietro il volo della british airways.. si dai.. quello che dopo mezz’ora di volo è dovuto tornare in aereoporto perchè qualcuno aveva avuto grossi problemi intestinali impestando tutto l’aereo, o forse i problemi intestinali del povero passeggero non avvevano niente a che fare con la taccola e per fortuna non hanno neanche innalzato i gas serra che dalle ultime ricerche sono in crisi e stabili dall’ultimo anno, nonostante la produttività mondiale (non italiana) sia cresciuta!insomma gas serra o meno, produzione italiana industriale o meno, lo spread continua a scendere, tav e expo mietono nuove vittime con 4 arresti e svariati indagati perchè hanno accettato caramelle appalti da degli  sconosciuti, e la grecia arruola spie civili per combattere l’evasione fiscale…come vedi il mondo si muove… non si sa bene in quale direzione, però va!ti saluto con questa, la nuova canzone di Venditti così avrai tempo fino a settembre per impararla a memoria e cantarla a squarciagola a Roma.

http://video.corriere.it/cosa-avevi-mente-l-anteprima-videoclip-antonello-venditti/35011562-c99d-11e4-84dd-480351105d62

muah

a presto

muah

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...